BubbaRecensione in anteprima: “Superare la notte” di Ariel Tachna.

outlastthenightitlg

DATA DI PUBBLICAZIONE 29 SETTEMBRE

Titolo: Superare la notte

Autore: Ariel Tachna
Pagine: 227
 Copertina: Anne Cain
Traduzione di: Claudia Milani

Casa editrice: Dreamspinner press

SERIE LANG DOWN VOL 3

12003925_1142633509098325_7187590030045743726_n

Il contabile Sam Emery è disoccupato e sta attraversando un brutto periodo. Quando sua moglie, dopo averlo emotivamente tormentato per anni, chiede il divorzio, Sam si rivolge all’unica persona che gli è rimasta: suo fratello Neil. Non si aspetta di essere respinto, ma neppure che le novità riguardo alla fine del suo matrimonio e al suo orientamento sessuale siano accettate con tanta tranquillità.

Neil lo porta con sé a Lang Downs, l’allevamento di pecore che considera casa sua, ed è là che Sam capisce per la prima volta che non è impossibile vivere apertamente la propria omosessualità. Caine e Macklin, i proprietari della stazione, sembrano riuscirci alla grande, e quando Caine offre a Sam un lavoro, tutti i sogni dell’uomo paiono diventare realtà.

Jeremy abbandona la sola casa che abbia mai conosciuto quando l’omofobia del fratello diventa impossibile da sopportare e va nell’unico posto dove sa che sarà accettato: Lang Downs. Lui e Sam legano immediatamente, ma l’animosità fra Lang Downs e la sua precedente stazione è ancora profonda e i jackaroo non hanno intenzione di accettarlo senza opporsi. Tra l’insicurezza di Sam e la posizione precaria di Jeremy, il loro sarà un cammino difficile, senza contare la lunga attesa prima che la sentenza di divorzio di Sam diventi definitiva e che loro possano iniziare la loro nuova vita insieme.

12039410_1142633489098327_4135367336217358776_n

“Superare la notte” di Ariel Tachna è il terzo volume della serie Lang Downs, e narra la storia d’amore tra il contabile Sam, fratello dell’attaccabrighe Neil, e Jeremy Taylor, facente parte del ranch avversario e uno dei due proprietari.

Entrambi i protagonisti si ritrovano nell’oasi sicura che ormai è diventata il Ranch di Lang Down, dove chi ha smarrito parte di sé può ritrovarsi e aprire la gabbia che lo priva della libertà.

Quando Sam arriva al ranch è ormai un uomo spezzato nell’anima, senza più orgoglio e amore per se stesso. Senza più autostima poiché costretto a un divorzio che non sarebbe mai avvenuto se da principio avesse ammesso chi è realmente, anche se posso giustificarlo a causa del forte clima omofobo nel quale è cresciuto e che sicuramente non ha aiutato nelle sue scelte di vita. Ringraziamo che il fratello, Neil, ha aperto la sua mentalità grazie Caine.

Jeremy Downs è l’opposto di Sam. E’ vitale, gentile e ha voglia di fare anche se si trova in un clima ostile a causa della sua provenienza, dopo tutto fa parte del ranch avversario e nei capitoli precedenti il fratello ne ha fatte di cotte e di crude ai poveri abitanti del ranch-oasi. Purtroppo queste grandi qualità non lo aiutano con il bigotto fratello e quindi è costretto a lasciare il suo ranch di appartenenza.

Questo modo di fare aiuta Jeremy a conquistare l’amicizia dell’insicuro Sam e piano piano tra i due inizia a nascere un sentimento puro. Ma non aspettatevi notti di passione e sesso bollente: piuttosto azioni che esprimono passione e sentimenti, che ho apprezzato poiché sono in linea con la storia personale dei personaggi e soprattutto di Sam, non solo perché in attesa di una sentenza di divorzio, ma soprattutto perché è un uomo che va ricostruito mattoncino dopo mattoncino e serve che Jeremy in primis sia una cosa differente da un amante voglioso.

Purtroppo se penso a ogni libro della serie non riesco ad apprezzarli nel loro singolo poiché mi sembrano lasciati in sospeso per alcune tematiche fondamentali. Ad esempio in questo volume è stato lasciato in sospeso il rapporto precario tra i fratelli Taylor. Ma mettendo insieme i tre volume per ora usciti posso capire che sono come un libro unico “pubblicato a rate”: infatti i protagonisti degli altri romanzi, che per alcuni aspetti nel loro libro specifico rimangono poco analizzati o oscuri, vengono poi analizzati nei volumi successi.

Parlo soprattutto di Caine e Macklin, i proprietari del ranch di Lang Downs il cui loro libro è il primo, in ogni volume crescono nel loro rapporto e possiamo vederlo.

“Superare la notte” è dedicato a questa coppia criptica e soprattutto a un grande ricongiungimento che ci aiuta a scoprire un po’ di più il personaggio di Macklin, io dicevo disastro annunciato.

Un’altra coppia che viene presentata in questo volume, una coppia molto dolce e divertente, è qella formata dal cane di Jeremy, Arrow, e la gattina trovatella di Sam, Ladyhawk. Sono speranzosa di vederli nel prossimo capitolo magari durante scene horror con protagonisti animali nel bosco oppure contro un’aquila zombie molto cattiva. (N.d.R.: Bubbetta è fuori di testa, e vi assicuriamo che lo staff di QFT è contrario a qualsiasi maltrattamento animale, anche se l’orso zombie in Z Nation era davvero figo) (N.d.R.: forse pure il resto dello staff è fuori di testa)

Piccola notizia… Aspettatevi un Kami, il cuoco scorbutico, folgorato !

Sono un po’ incerta su come giudicare questo libro, perché come ho detto prima a parer mio è parte di un libro più grande, quindi la mia decisione finale è quella di dare un voto parziale al Grande libro di Lang Downs, che arrivato a questo capitolo per me è poco più di tre e mezzo poiché l’unico capitolo che realmente mi ricordo nei sentimenti è proprio questo di cui vi sto assillando da ormai troppe parole.

Nel voto finale arrotondo il tre e mezzo a un quattro che vedremo se aumenterà oppure no con le prossime uscite.

4 arcobaleni

Morsi&Stritolamenti da Bubbetta

***

Annunci

One thought on “BubbaRecensione in anteprima: “Superare la notte” di Ariel Tachna.

  1. Pingback: Ariel Tachna | smemoranduM/M

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...