RainbowRecensione in anteprima: “Prezioso” M.A. Church.

pricelessitlg1

Titolo: Prezioso

Titolo Originale: Priceless

Autore: M.A. Church

Serie: Gli Dei, Libro 1

Traduttore: Martina Volpe

Casa editrice: Dreamspinner press

12003925_1142633509098325_7187590030045743726_n

Quando Cupido prende di mira due mortali a Las Vegas, si accendono scintille: al tavolo dei dadi, Randy Jones, un uomo comune in vacanza aziendale, guarda negli occhi di Garrett e il tempo si ferma. Gettando al vento tutto quello in cui crede, Randy si lascia coinvolgere in una relazione sensuale di due notti con l’uomo, solo per entrare nel panico quando capisce di essersene innamorato.

Il cinico milionario Garrett Shiffler ha tutto quello che i soldi possono comprare, e molti degli uomini che frequenta non vedono oltre il suo denaro. La vita gli ha insegnato che l’innocenza e l’amore sono prodotti dell’immaginazione. Ma quando Randy scompare, portando con sé emozioni che lui pensava non avrebbe mai provato, Garrett intraprende la battaglia più importante della propria vita per vincere il suo amore. Ma questa volta combatte con il cuore, non con il conto in banca.

Nel frattempo, Cupido si chiede cosa sia successo. Le sue frecce d’oro non falliscono mai, a meno che siano le Moire a interferire. Se Garrett vuole riconquistare Randy, dovrà farlo da solo, perché le Moire hanno altri progetti per Cupido.

12039410_1142633489098327_4135367336217358776_n

Ho una predilezione per la mitologia greca. A dire il vero ho una predilezione per tutto ciò che è greco, ma gli dèi olimpici sono i miei preferiti. Quindi capirete che, appena ho letto in sinossi Cupido, ho pensato “MIO!”.

Però, forse perché è il primo, Cupido c’è poco. Ma bando alle ciance e veniamo a noi.

Garrett. È abituato ad avere tutto, quando vuole e dove vuole. È abituato alle persone che stanno con lui – o che vogliono stare con lui – per quello che ha e che può dare, più che per chi è in realtà. È abituato agli atteggi, alle moine, alle bugie, a ottenere quello che vuole per poi lasciarsi l’amante del momento alle spalle.

Sta giocando ai dadi con una nonchalance tale che sembra stia puntando centesimi e non migliaia di dollari, quando alza la testa e vede Randy. Vede i suoi occhi e ne rimane incantato. Talmente tanto affascinato che lo chiama a sé adducendo la scusa del “tu mi porti fortuna, mi devi stare vicino”. Senza dolcezza, senza giri di parole. Tanto a Randy basterà un attimo per capire che lui ha i soldi e sta al comando, no?

Randy, per sua stessa ammissione, è l’epitome della normalità. Ha un lavoro normale, vive in una casa normale, veste in modo normale, guida una macchina normale e ha fattezze assolutamente normali. Perché quel dio sceso in terra dovrebbe guardarlo? Perché lo sta chiamando a sé? Perché vuole proprio lui?

Cupido o attrazione istantanea?

Sia quel che sia, Randy non sa resistere e va da Garrett. Ma le cose non vanno come Garrett pensava. Sì, Randy è un tipo remissivo sia per carattere, che perché si sente sopraffatto dalla personalità e dalla noncuranza del denaro di Garrett (gli ha regalato una fiche da 1000 $, così, come se niente fosse). Ma non si fa comandare a bacchetta e soprattutto non si fa comprare. Non vuole i soldi di Garrett, non è interessato a quello chi gli può dare, vuole Garrett perché gli interessa come persona.

E Garrett ne è spiazzato. Non capisce come possa esistere ancora qualcuno così, qualcuno che è quello che sembra. Che se la sua espressione mostra stupore è perché è veramente stupito, che se rifiuta questo e quel regalo non fa il ritroso per convenienza, ma semplicemente non vuole né questo né quello! E soprattutto se Randy gli dice no vuol dire no!

Il libro è corto, ma perché sprecare pagine su pagine se l’attrazione e l’amore sono immediati, brucianti e destabilizzanti? Mi sono piaciute molto sia la reazione post due giorni no stop di Randy – che ha avuto una reazione tipo DPTS Disturbo Post Traumatico da Stress – che quella di Garrett. Sono state un esempio lampante sia della fiducia che hanno in loro stessi, che di come reagiscono alle sfide che la vita mette loro davanti. E non crediate che Randy si sia rintanato in casa piangendo… Sì, ok, lo ha fatto per una settimana intera però poi ha ripreso la sua vita, più o meno; però quando ne ha avuto la possibilità ha preso la palla al balzo e ha reagito colpo su colpo.

Non ci capite nulla? Ehh, non è che vi posso spiattellare proprio tutto. Lo dovete scoprire da voi!

In conclusione mi è piaciuto com’è scritto, mi sono piaciute le scene di sesso che sono da leggere soprattutto per coloro che credono che un preservativo smorzi la sessualità, mi è piaciuta l’interazione tra i due, mi è piaciuta la debacle di Randy perché faceva così Randy! E il finale è di una dolcezza unica.

Un’ultima cosa. Trovo che la traduzione del titolo sia perfetta, però a volte si capisce che a) gli inglesi hanno parole che hanno mille significati e b) che per quanto la traduzione sia impeccabile si perde sempre qualcosa. Perché priceless significa, tra l’altro, senza prezzo. E questa è la caratteristica che Garrett apprezza di più di Randy. Che non si può comprare, qualsiasi sia l’offerta.

Ah, mi è piaciuto molto che ci fosse anche Psiche e che, chiunque ne scriva, chiunque ne parli, descriva le Moire come tre stronze. E chi mi conosce sa quanto io odi le Parche!

Voto? 4 arcobaleni

4 arcobaleni

May the multicolor be with you

***

Annunci

One thought on “RainbowRecensione in anteprima: “Prezioso” M.A. Church.

  1. Il titolo della traduzione, fino a 6 settimane fa, era Inestimabile, ma i seguiti hanno titoli che iniziano con la P (Perfect e Pure), quindi abbiamo preferito mantenere la stessa logica dell’originale (abbiamo provato a tradurre i titoli dei seguiti con la I e con la logica della particella in- negativa, venivano però troppo forzati).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...